Perché un itinerario formativo?

Semplice: per poter offrire agli adolescenti e ai giovani di Pasian di Prato un percorso articolato, ben strutturato e calibrato per le diverse fasce d'età. Un percorso che possa essere facilmente fruibile e verificabile, un percorso che possa produrre un piccolo "cambiamento" in ciascuno, non soltanto dal punto di vista della maggior conoscenza, quanto soprattutto sensibilizzando sulle tematiche trattate.

Il tema dell'anno 2015-2016

L'anno oratoriano per giovani e adolescenti inizia parlando di fede. O meglio: di professione di fede. Fino a gennaio, infatti, gli "incontri del lunedì" saranno tematizzati con i vari passaggi del Credo, nella sua forma "battesimale" (più breve e semplice).

Da febbraio in poi, invece, si parlerà di Misericordia: saremo nel pieno del Giubileo straordinario, e in preparazione alla Giornata Mondiale della Gioventù, che avrà per tema proprio "Beati i misericordiosi, perché troveranno misericordia".

L'itinerario

Prima parte: il Credo

  1. 5 ottobre 2015: Dio si rivela all'uomo.
  2. 12 ottobre 2015: L'uomo risponde con la fede.
  3. 19 ottobre 2015: Dio Padre onnipotente.
  4. 26 ottobre 2015: Creatore del cielo e della terra.
  5. 9 novembre 2015: Gesù Cristo, suo unico figlio.
  6. 16 novembre 2015: Nacque da Maria Vergine.
  7. 23 novembre 2015: Morì, fu sepolto, risuscitato, siede alla destra del Padre.
  8. 30 novembre 2015: La storicità dei Vangeli e di Gesù.
  9. 7 dicembre 2015: Credo lo Spirito Santo.
  10. 14 dicembre 2015: Credo la Santa Chiesa Cattolica.
  11. 21 dicembre 2015: Credo la comunione dei Santi - Confessioni.
  12. 11 gennaio 2016: Credo la remissione dei peccati.
  13. 18 gennaio 2016: Credo la risurrezione della carne.

Seconda parte: Beati i misericordiosi, perché troveranno misericordia.

  1. 25 gennaio 2016: Introduzione: la Parabola del Padre misericordioso.
  2. 1 febbraio 2016: Un Padre e il suo patrimonio
  3. 8 febbraio 2016: La relazione con il Padre terreno.
  4. 15 febbraio 2016: La relazione con il Padre celeste.
  5. 22 febbraio 2016: Il figlio minore: si chiama libertà, si legge schiavitù.
  6. 29 febbraio 2016: Il figlio maggiore: malati di cuore, sclerocardìaci.
  7. 7 marzo 2016: Padre, ho peccato contro il cielo e contro di te.
  8. 14 marzo 2016: Lasciarsi abbracciare dal Padre.
  9. 21 marzo 2016: Un abbraccio che ama e perdona - Confessioni.
  10. 4 aprile 2016: Verrai alla festa?
  11. 11 aprile 2016: Il Buon Samaritano.
  12. 18 aprile 2016: Le ferite del mondo e dell'uomo.
  13. 2 maggio 2016: La cultura dell'indifferenza e dello scarto.
  14. 9 maggio 2016: Dalla cultura dello scarto alla cultura della compassione.
  15. 16 maggio 2016: Le opere di misericordia corporale.
  16. 23 maggio 2016: Le opere di misericordia spirituale.

Iscriviti alla newsletter

Così per i principali appuntamenti sarai aggiornato direttamente via mail!

I prossimi appuntamenti

La frase di oggi

L'ufficiale romano e gli altri soldati che con lui facevano la guardia a Gesù si accorsero del terremoto e di tutto quel che accadeva. Pieni di spavento, essi dissero: "Davvero quest'uomo era Figlio di Dio"

Mt 27, 54



Gli ultimi articoli inseriti

Archivio articoli