Perché un itinerario formativo?

Semplice: per poter offrire agli adolescenti e ai giovani di Pasian di Prato un percorso articolato, ben strutturato e calibrato per le diverse fasce d'età. Un percorso che possa essere facilmente fruibile e verificabile, un percorso che possa produrre un piccolo "cambiamento" in ciascuno, non soltanto dal punto di vista della maggior conoscenza, quanto soprattutto sensibilizzando sulle tematiche trattate.

Il tema dell'anno 2015-2016

L'anno oratoriano per giovani e adolescenti inizia parlando di fede. O meglio: di professione di fede. Fino a gennaio, infatti, gli "incontri del lunedì" saranno tematizzati con i vari passaggi del Credo, nella sua forma "battesimale" (più breve e semplice).

Da febbraio in poi, invece, si parlerà di Misericordia: saremo nel pieno del Giubileo straordinario, e in preparazione alla Giornata Mondiale della Gioventù, che avrà per tema proprio "Beati i misericordiosi, perché troveranno misericordia".

L'itinerario

Prima parte: il Credo

  1. 5 ottobre 2015: Dio si rivela all'uomo.
  2. 12 ottobre 2015: L'uomo risponde con la fede.
  3. 19 ottobre 2015: Dio Padre onnipotente.
  4. 26 ottobre 2015: Creatore del cielo e della terra.
  5. 9 novembre 2015: Gesù Cristo, suo unico figlio.
  6. 16 novembre 2015: Nacque da Maria Vergine.
  7. 23 novembre 2015: Morì, fu sepolto, risuscitato, siede alla destra del Padre.
  8. 30 novembre 2015: La storicità dei Vangeli e di Gesù.
  9. 7 dicembre 2015: Credo lo Spirito Santo.
  10. 14 dicembre 2015: Credo la Santa Chiesa Cattolica.
  11. 21 dicembre 2015: Credo la comunione dei Santi - Confessioni.
  12. 11 gennaio 2016: Credo la remissione dei peccati.
  13. 18 gennaio 2016: Credo la risurrezione della carne.

Seconda parte: Beati i misericordiosi, perché troveranno misericordia.

  1. 25 gennaio 2016: Introduzione: la Parabola del Padre misericordioso.
  2. 1 febbraio 2016: Un Padre e il suo patrimonio
  3. 8 febbraio 2016: La relazione con il Padre terreno.
  4. 15 febbraio 2016: La relazione con il Padre celeste.
  5. 22 febbraio 2016: Il figlio minore: si chiama libertà, si legge schiavitù.
  6. 29 febbraio 2016: Il figlio maggiore: malati di cuore, sclerocardìaci.
  7. 7 marzo 2016: Padre, ho peccato contro il cielo e contro di te.
  8. 14 marzo 2016: Lasciarsi abbracciare dal Padre.
  9. 21 marzo 2016: Un abbraccio che ama e perdona - Confessioni.
  10. 4 aprile 2016: Verrai alla festa?
  11. 11 aprile 2016: Il Buon Samaritano.
  12. 18 aprile 2016: Le ferite del mondo e dell'uomo.
  13. 2 maggio 2016: La cultura dell'indifferenza e dello scarto.
  14. 9 maggio 2016: Dalla cultura dello scarto alla cultura della compassione.
  15. 16 maggio 2016: Le opere di misericordia corporale.
  16. 23 maggio 2016: Le opere di misericordia spirituale.

Iscriviti alla newsletter

Così per i principali appuntamenti sarai aggiornato direttamente via mail!

I prossimi appuntamenti

La frase di oggi

Eppure ciò che si può conoscere di Dio è visibile a tutti: Dio stesso l'ha rivelato agli uomini. Infatti fin da quando Dio ha creato il mondo, gli uomini con la loro intelligenza possono vedere nelle cose che egli ha fatto le sue qualità invisibili.

Rm 1, 19-20



Gli ultimi articoli inseriti

Archivio articoli